Go-Betweens

Una normalitÓ immortale

di Lorenzo Righetto e Gabriele Benzing

Mai abbastanza sulla cresta dell'onda per il pubblico inglese, troppo alternativi e sradicati per quello, conterraneo, d'Australia, i Go-Betweens hanno vissuto di luce riflessa la nascita (e la caduta) di diverse next big thing dell'uno e dell'altro paese, continuando a comporre i propri misconosciuti capolavori. Ecco la storia di una band troppo "normale"

Go-Betweens

Discografia
 Send Me A Lullaby (Missing Link / Rough Trade, 1982)

5,5

 Before Hollywood (Rough Trade, 1983)

6,5

 Spring Hill Fair (Sire, 1984)

6

 Liberty Belle And The Black Diamond Express (Truetone / Beggars Banquet, 1986)

7,5

 Tallulah (Truetone / Beggars Banquet, 1987)

6

16 Lovers Lane  (Mushroom / Beggars Banquet, 1988)

8

 Bellavista Terrace: Best Of The Go-Betweens (anthology, Beggars Banquet, 1999)  
 78 'Til 79: The Lost Album (Jet Set, 1999)  
The Friends Of Rachel Worth (Jet Set / Circus, 2000)

7,5

 Bright Yellow Bright Orange (Jet Set / Circus, 2002)

7

 Oceans Apart (Yep Roc, 2005)

7

 That Striped Sunlight Sound (live, Yep Roc, 2006)

6,5

pietra miliare di OndaRock
disco consigliato da OndaRock

 

Go-Betweens su OndaRock
Recensioni

GO-BETWEENS

Oceans Apart

(2005 - Tuition)


Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per finalità commerciali e di pubblicità.
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.
Continua